Accesso ai servizi

Lunedì, 13 Aprile 2020

Ordinanza obbligo uso mascherine sul territorio



Ordinanza obbligo uso mascherine sul territorio


COMUNE DI CASTAGNOLE MONFERRATO

PROVINCIA DI ASTI

P.za Statuto 1 - C.A.P. 14030 - C.F. 80003080050 – P.IVA 01310140056

Tel 0141 292123 Fax 0141 292421 e- mail: utc.castagnole.mto@cert.ruparpiemonte.it

Addì 10/04/2020

ORDINANZA N°7/2020

DEL REGISTRO DELLE ORDINANZE

EMERGENZA COVID-19

OBBLIGO DI UTILIZZO MASCHERINE SUL TERRITORIO

IL SINDACO

Visto il decreto di emergenza adottato dal Consiglio dei Ministri del 22 febbraio 2020
Visto il successivo D.L. n. 6 del 23 febbraio 2020 recante "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da CO VID-19
Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei, Ministri 23 febbraio 2020, recante "Disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19", ed i successivi DPCM recanti “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6”
Vista l'ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 2020
Visto il Decreto del Presidente della Regione Piemonte n. 34 in data 21.03.2020 ed i successivi chiarimenti.
Visti i successivi decreti Presidente della Regione Piemonte n. 35 in data 29.03.2020 e successivi.
Visto in particolare il DPRG n. 39 del 06.04.2020 in cui si ribadisce il divieto di spostamenti non necessari e di assembramenti di più di due persone in luogo pubblico.
Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio regionale.
Richiamata la propria precedente Ordinanza n. 05/2020 con cui è stato attivato il C.O.C.
Ritenuto opportuno al fine del contenimento del contagio, integrare le sopra elencati provvedimenti, prevedendo l’obbligo di utilizzo di mascherine per qualsiasi spostamento al di fuori della propria residenza.
Ritenuto inoltre di consentire agli esercenti di imporre ulteriori limitazioni all’interno dei propri negozi, oltre alla già prevista distanza sociale.
Richiamato il Decreto Presidente della Giunta Regionale n. 41, che integra il Dpgr n. 39/2020 e prevede tra l’altro la chiusura al pubblico di tutti gli esercizi commerciali dalle ore 13 di domenica 12 aprile sino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile; escluse le farmacie, le parafarmacie e tutti gli esercizi dedicati alla vendita esclusiva di prodotti sanitari;
Visto il T.U. sull’ordinamento degli enti locali approvato con D. Lgs. 18.08.2000, n. 267, articolo 50, c.5
Visto il Piano Comunale di Protezione Civile;
VISTO il D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267;
ORDINA

CHE PER OGNI SPOSTAMENTO, AL DI FUORI DELLA PROPRIA RESIDENZA, SIA OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA.
DISPONE
1. Che all’interno degli esercizi commerciali, gli esercenti possano imporre ulteriori limitazioni al fine di garantire la propria e l’altrui sicurezza.
2. La pubblicazione del presente provvedimento all’Albo Pretorio on-line, e l’invio per conoscenza alla Prefettura, alla Questura, nonché alla locale Stazione dei Carabinieri di Montemagno.
3. È fatto obbligo di far rispettare la presente ordinanza agli agenti della forza pubblica nonché ai volontari della Protezione Civile attivati con Ordinanza Sindacale n. 5/2020, Sigg.: Bosco Pierpaolo, Bruno Giovanni e Roccia Salvatore (Dorino).
RICORDA
L’obbligo di chiusura al pubblico di tutti gli esercizi commerciali dalle ore 13 di domenica 12 aprile sino alla mezzanotte di lunedì 13 aprile (esclusa farmacia nel rispetto dei turni) ai sensi del DPGR 41/2020
Ai sensi dell’art. 3, quarto comma della legge 7 agosto 1990, n. 241 avverte che contro il presente provvedimento è ammesso, nel termine di 30 giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, ricorso al Ministero LL.PP. (DPR 24.11.71 n. 1199) oppure, in via alternativa al TAR Piemonte nel termine di 60 giorni dalla suddetta pubblicazione (legge 06.12.1971 n. 1034)
                                                                                                                IL SINDACO
                                                                                           Firmato digitalmente ai sensi del                                                                                                   D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i.
                                                                                        F.to: geom. Francesco MARENGO